Il mal di testa si previene anche a tavola: la dieta antinfiammatoria, unita ad una adeguata distribuzione dei pasti nel corso della giornata, può aiutare a ridurre la sintomatologia.
La sensazione di dolore è dovuta a un problema di comunicazione tra cervello, nervi e vasi sanguigni all’interno del cranio oppure a un’aumentata attività muscolare al suo interno. Altre cause sono imputabili anche a fattori di stress, psico-affettivi e stati patologici organici. Riducendo il consumo di alcolici, tabacco e cibi che rendono la digestione particolarmente complessa si può migliorare la situazione.

Desideri prenotare una visita nutrizionale?
Prenota una visita