Dai 4 anni, se la dieta è scorretta, gli adipociti (cellule adibite all’accumulo di grasso) aumentano in maniera alterata, quindi già dai 6 anni si possono notare le conseguenze di una alimentazione con un numero di calorie superiore al necessario.
Questo determina il rischio di sovrappeso e obesità infantile, spesso associati anche a scarsa o inesistente attività fisica.
È quindi necessario curare l’alimentazione sin dai primissimi anni di vita del bambino.

Desideri prenotare una visita nutrizionale?
Prenota una visita