Aprile 30, 2020 → 4min

Cari pazienti,

in calce potete trovare tutte le disposizioni di sicurezza e contenimento contro Covid-19 messe in atto dal nostro poliambulatorio. Tra queste misure sono elencati anche i dispositivi obbligatori e le misure che il paziente deve osservare per ricevere la nostra assistenza.

Tutte le misure specificate seguono le indicazioni del Ministero della Salute e dagli organi competenti, redatte sulla base di dati scientifici verificabili.

Vi ringraziamo da subito per la collaborazione nel rispetto di tutte le misure, siamo certi che questo farà il bene di tutta la nostra comunità.

  • Triage telefonico e in presenza (indagine telefonica e in presenza effettuata dal personale sanitario per valutare il rischio di esposizione e contagio del paziente al virus Covid-19).
  • Organizzazione degli spazi: 
    • è esposta in sala d’attesa e/o presso il desk di accettazione/segreteria la cartellonistica informativa del Ministero della Salute (in formato digitale o cartaceo) e quella relativa alle misure di sicurezza adottate nello studio professionale (in formato digitale o cartaceo).
    • le sedute della sala d’attesa sono poste ad almeno 1 metro di distanza l’una dall’altra.
    • non sono presenti giornali, brochure, suppellettili e giochi in sala d’attesa.
    • sono messi a disposizione l’igienizzante per le mani all’entrata, in sala d’attesa e/o presso il desk di accettazione/segreteria, ed eventualmente le mascherine monouso.
    • il desk di accettazione/segreteria è organizzato con il pannello “parafiato”.
    • sono stati applicati tappeti decontaminanti PERFECTO DISPOTECH all’ingresso del poliambulatorio e all’ininzio dell’area operativa.
    • tutti i locali del poliambulatorio sono frequentemente arieggiati.
  • Procedure di pulizia e sanificazione:
    • detersione e igienizzazione di dispositivi medici non invasivi con salviette monouso su base alcolica NEO STERIDIXINA.
    • detersione e igienizzazione delle superfici generiche (maniglie, scrivanie, sala d’attesa, desk, lettini, bagni, pavimenti, ecc) attraverso soluzione alcolica spray FD 333 (Dürr Dental).
    • sanificazione con nebulizzatore di soluzione alcolica spray FD 333 (Dürr Dental).
    • sanificazione degli ambienti attraverso immissione di ozono nell’aria (e successiva aerazione degli ambienti) utilizzando il macchinario per uso professionale MP-1\3000 ATP GMBH.
  • DPI utilizzati dagli operatori: sovracamice monouso, guanti, soprascarpe, cappellino monouso, mascherina FPP2\3 senza valvola, visiera, maschera con filtro FPP3 [per attività con nebulizzazione], occhiali protettivi). 
  • DPI obbligatori per il paziente: guanti e mascherina chirurgica da indossare per tutto il tempo possibile durante la permanenza presso il poliambulatorio.
  • Norme di igiene e attenzione per i paziente:
    • rispettare in sala d􏰏’attesa e nei luoghi comuni 􏰓il distanziamento sociale di almeno 1 metro.
    • utilizzare sempre i DPI obbligatori.
    • rispettare l’orario dell’appuntamento.
    • limitare al minimo la permanenza in sala d’attesa. 
    • utilizzare adeguatamente i gel igienizzanti o sapone per mani messi a disposizione all’ingresso del poliambulatorio e nei servizi igienici.
    • limitare il più possibile l’utilizzo dei servi igienici (nel rispetto delle necessità di ognuno).
    • limitare la presenza di accompagnatori/visitatori: solo in casi specifici (minori o assistenza alla persona con disabilità) è consentita la presenza di un solo accompagnatore. L’􏰏eventuale accompagnatore dovrà seguire tutte le disposizioni così􏰣 come indicate per il paziente.
  • Ulteriori misure di contenimento dell’epidemia e assistenza alla persona: 
    • misurazione della temperatura corporea all’ingresso del poliambulatorio, in caso di valore superiore a 37,5° C si dovrà rientrare al proprio domicilio e contattare il proprio medico curante.
    • presenza del saturimetro in tutti gli ambulatori.
    • viene favorita la raccolta dati (anamnesi) per via telefonica, al fine di ridurre al minimo la permanenza nell’ambulatorio.
    • distanziamento tra un appuntamento e l’altro e gestione ottimizzata delle agende nel rispetto del volume di affluenza.
    • in tutte le fasi della visita e seduta di trattamento viene mantenuta, ove possibile, la distanza di almeno 1metro dal paziente (accoglienza, raccolta dell’anamnesi, visione della documentazione clinica, ecc) o l’utilizzo del pannello “parafiato”.
    • si provvede allo smaltimento dei materiali monouso differenziandoli adeguatamente e ove previsto come rifiuti speciali.
    • Non è consentito in nessun modo l’accesso al poliambulatorio a chiunque abbia una diagnosi sospetta o confermata di COVID-19, e a chi presenta febbre, tosse secca e sintomi simil-influenzali (stanchezza, raffreddore, mal di gola, congiuntiviti, ecc).

Le immagini mostrano gli opuscoli informativi diffusi dal Ministero della Salute.

 

Il direttore sanitario

Renzo Madaschi

Contattaci per maggiori informazioni.
Scopri di più